Go Back

Dolci di Pasqua: il Soffione di ricotta

Doce tipico abruzzese a base di ricotta, racchiuso in un guscio di frolla all'olio extravergine di oliva. Ciò che lo caratterizza sono l'estrema leggerezza e sofficità e il gradevolissimo aroma di limone.
Preparazione1 h
Cottura1 h
Tempo totale2 h
Porzioni: 6
Chef: Laura Gioia

Ingredienti

  • Per il ripieno:
  • 1/2 kg di ricotta pecora o vaccina o 50% e 50%
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 6 uova
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 limone
  • vaniglia
  • Per la sfoglia
  • 280 g di farina io petra tipo 1*
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni

  • Per il ripieno frullate la ricotta con lo zucchero fin quando non saranno sciolti i grumi; aggiungete i tuorli uno per volta, la buccia di limone grattugiata, la vaniglia, la maizena setacciata con il lievito. Infine unite delicatamente gli albumi montati a neve fermissima.
  • Preparate la sfoglia: amalgamate tutti gli ingredienti e lavorate il composto fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, lavorabile con il matterello o la macchinetta (aggiungete farina se necessario).
  • Stendete la sfoglia (penultimo buco della macchinetta) e foderatevi uno stampo a ciambella, versare il ripieno all'interno e richiudete con i lembi di pasta.
  • Cuocete a 180° per 60' in forno preriscaldato nella parte inferiore.

Note

*la dose di farina è relativa: l'assorbimento è relativo al tipo di farina che userete quindi è possibile ne occorra di meno o di più. Consiglio di fare la fontana.
*La dose si riferisce al soffione fatto in uno stampo per ciambella, se volete fare i soffioni nelle formine con questa quantità di ripieno dovrete aumentare di 1 il numero di uova, zucchero e farina.