Go Back

Ciambelle fritte di ricotta e arancia – Senza Grassi e Senza Lievitazione

Preparazione20 min
Cottura5 min
Portata: Dolci
Chef: Laura

Ingredienti

  • 300 g Farina 0
  • 200 g Ricotta Ben Scolata
  • 100 g Zucchero
  • 1 pz Uovo
  • 2 cucchiaini Lievito per dolci
  • 1 pz Arancia Bio succo e buccia

Per Friggere

  • 1 lt Olio di Semi di Arachide
  • Zucchero Semolato
  • Cannella Q.B.

Istruzioni

  • Metti nella ciotola la farina con tutti gli altri ingredienti, zucchero, ricotta, lievito, scorza e succo d’arancia (80 ml), e l’ uovo.
  • Lavora tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo, morbido, ma non appiccicoso.
  • Se usi la planetaria fai questa operazione con il gancio a foglia.
  • Fai una palla con le mani unte, copri con la pellicola trasparente e lascia riposare in frigo per 10’.
  • Trasferisci il panetto su una spianatoia infarinata, e con le mani infarinate dividilo in pezzi da 40 g l’uno.
  • Fai un cordoncino con ogni pezzo e chiudilo a formare la tua ciambella.
  • Una volta formate tutte le ciambelle, metti a scaldare l’olio in una casseruola d’acciaio dal fondo spesso.
  • Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura ideale (tra i 165 e 170 gradi) aggiungi in padella 2-3 ciambelline per volta e fai proseguire la cottura per circa 4 minuti. Rigirate e fate dorare per altri 3-4 minuti.
  • Una volta ottenuta una doratura omogenea scola bene le ciambelle dall’olio e passale su un foglio di carta assorbente, in questo modo perderanno l’olio in eccesso.
  • Ancora calde passale nello zucchero profumato con un pizzico di cannella.
  • Servile calde o entro qualche ora per apprezzarle al meglio.